Ti trovi qui:Home»PSR Basilicata - Visualizza articoli per tag: giovani agricoltori

 

Sequenza-1920x1080.Immagine002Ricambio generazionale, introduzione e mantenimento dell'agricoltura biologica, sostegno al mantenimento degli agricoltori nelle aree svantaggiate e di montagna e agli allevatori custodi della biodiversità: ammontano a 118 milioni di euro le risorse stanziate per il primo pacchetto di bandi del PSR Basilicata 2014-2020, presentato questa mattina in conferenza stampa alla presenza dell'assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia, del dirigente generale, Giovanni Oliva e dell'Autorità di Gestione del PSR Basilicata 2014-2020, Rocco Vittorio Restaino.

Pubblicato in Notizie

ReyerZine n21-Risorse EuropeeAmmontano a 118 milioni di euro le risorse complessive stanziate dalla Giunta regionale di Basilicata con l'approvazione del primo pacchetto di bandi del PSR Basilicata 2014-2020. Gli interventi proposti rispondono a tre principali esigenze: rinnovamento e ricambio generazionale con il bando relativo al primo insediamento per giovani dai 18 ai 40 anni, qualità e salute con il bando per l'introduzione e il mantenimento dell'agricoltura biologica e, infine, il sostegno al mantenimento degli agricoltori nelle aree svantaggiate e di montagna con i due bandi per l'indennità compensativa e gli allevatori custodi della biodiversità.

Pubblicato in Notizie

avvisiCon DGR n. 602/2015, pubblicata sul BUR n.21 del 1°giugno 2015, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato gli avvisi esplorativi per giovani agricoltori e per la costituzione di nuove associazioni e organizzazioni di produttori per acquisire, in vista delle disposizioni attuative dei bandi, elementi utili per calibrare le azioni rispetto ad un quadro produttivo aderente alla realtà del territorio. Per le Organizzazioni di Produttori, il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali, invita i gruppi di imprese di produzione primaria, ubicate in territori contermini ed operanti prevalentemente in uno specifico comparto, cooperative agricole e società di capitali agricole, consorzi di impese agricole; consorzi di tutela e valorizzazione; soggetti capofila dei Progetti Integrati di Filiera e/o Micro-Filiere (Approccio Leader) finanziati nell'ambito del PSR Basilicata 2007/2013, a fare proposte riferite ai comparti produttivi (escluso ortofrutta) per conoscere con maggiore esattezza le esigenze degli attori economici al fine di calibrare le azioni di breve e media scadenza in tema di Organizzazioni di Produttori e di aggregazione dell'offerta più generale.

Pubblicato in Notizie

avvisiCon DGR n. 602/2015, pubblicata sul BUR n.21 del 1°giugno 2015, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato gli avvisi esplorativi per giovani agricoltori e per la costituzione di nuove associazioni e organizzazioni di produttori per acquisire, in vista delle disposizioni attuative dei bandi, elementi utili per calibrare le azioni rispetto ad un quadro produttivo aderente alla realtà del territorio. Per le Organizzazioni di Produttori, il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali, invita i gruppi di imprese di produzione primaria, ubicate in territori contermini ed operanti prevalentemente in uno specifico comparto, cooperative agricole e società di capitali agricole, consorzi di impese agricole; consorzi di tutela e valorizzazione; soggetti capofila dei Progetti Integrati di Filiera e/o Micro-Filiere (Approccio Leader) finanziati nell'ambito del PSR Basilicata 2007/2013, a fare proposte riferite ai comparti produttivi (escluso ortofrutta) per conoscere con maggiore esattezza le esigenze degli attori economici al fine di calibrare le azioni di breve e media scadenza in tema di Organizzazioni di Produttori e di aggregazione dell'offerta più generale.

Pubblicato in Bandi PSR 2014/2020

linee guidaCon DD 0155/2014 l'Ufficio Autorità di Gestione PSR Basilicata 2007/2013, 2014/2020, ha approvato le linee guida per beneficiare del premio di primo insediamento (Misura 112 - Insediamento giovani agricoltori) nella forma combinata premio unico più abbuono interessi.
I beneficiari del premio possono chiedere di essere ammessi a fruire dell'abbuono interessi compilando e inviando il modulo predisposto al Dipartimento Politiche Agricole e Forestali, Ufficio Politiche di Sviluppo Agricolo e Rurale, Via Vincenzo Verrastro, 10 - 85100 Potenza, insieme allo schema di convenzione sottoscritto con l'istituto bancario.  Il termine ultimo per la stipula del contratto è il 15 ottobre 2014.

Pubblicato in Notizie

firma

Si comunica che i beneficiari de Bando di attuazione integrata, Misura 112  -  Misura 121 possono ritirare i provvedimenti di concessione del premio presso le sedi della Regione Basilicata di Potenza e Matera – Ufficio Sostegno alle Imprese, alle Infrastrutture rurali e allo Sviluppo della proprietà del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale, Economia Montana, secondo il seguente calendario:

Pubblicato in Notizie

Agricoltura-giovanileCon DGR n.1285/2012, pubblicata sul Bur n.36 dell' 8/10/2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato la pubblicazione di due bandi di attuazione integrata, Misura 112 e Misura 121, inerenti l'Asse 1 del Programma di Sviluppo Rurale Basilicata 2007/2013, con l'obiettivo di accrescere la competitività del settore agricolo e forestale. In particolare, il bando di selezione delle domande relative alla Misura 112 dedicato all' "Insediamento dei giovani agricoltori" mira al potenziamento del capitale umano nel settore agricolo attraverso il ricambio generazionale. Destinatari sono giovani agricoltori, maggiorenni, di età inferiore a 40 anni che si insediano per la prima volta in azienda. Possono essere persone fisiche o giuridiche che potranno inoltrare domanda o solo per la Misura 112 o per entrambe. Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a 4 milioni di euro

Il bando di Misura 112 prevede l'erogazione di un aiuto, fino ad un massimo di € 70.000,00 a giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola in qualità di capo dell'azienda. L'aiuto è costituito da un premio che varia da un minimo di € 15.000,00 ad un massimo di € 40.000,00 e da un abbuono di interesse pari massimo a € 30.000,00. 

Il bando di Misura 121 dedicato all'"Ammodernamento delle aziende agricole" ha come obiettivo il miglioramento della competitività delle aziende agricole attraverso la realizzazione di processi di ammodernamento strutturale, realizzati mediante investimenti in capitali materiali ed immateriali che accrescano il rendimento globale dell'azienda. Per la Misura 121 le risorse finanziarie disponibili ammontano a 4,3 milioni di euro. L'intervento prevede un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale per un importo massimo ammissibile di € 250.000,00.

Scadenza: 7 novembre 2012
Responsabile di Misura: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

AVVISO: PER IL PREZZIARIO CONSULTARE QUELLO REGIONALE PUBBLICATO SUL BUR N.1 DEL 5/01/2012

Pubblicato in Bandi Asse 1
euspacer1 regbasspacer2repubblicaita

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information