Ti trovi qui:Home»P.S.R.»Servizi»Bandi

Bandi

Bandi suddivisi per appartenenza Assi

  • Asse 1 MIglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
  • Asse 2 Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale
  • Asse 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia
  • Asse 4 Approccio Leader

tavole-palatine-sommerseCon DGR n. 1548/2012, pubblicata sul BUR n.48 del 1° dicembre 2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato l'emanazione del secondo bando Misura 126 "Ripristino del potenziale agricolo danneggiato da calamità naturali", per il rimborso spese sostenute tra il verificarsi degli eventi del 1 febbraio e 18 marzo 2011 e la data di pubblicazione sul BUR ex DGR n.1156/2011.

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Martedì, 15 Gennaio 2013

funghettoCon DGR n. 1518/2102, pubblicata sul BUR n.48 del 1° dicembre 2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato l'elenco delle istanze ammissibili (fase manifestazione d'interesse) e l'avviso riferito alla "Fase di presentazione dei progetti integrati". I soggetti promotori sono in tutto 12 e l'importo delle risorse finanziarie è di 1.875.000,00 euro. I partecipanti al progetto, firmatari del protocollo d'intesa, contribuiscono al progetto integrato con specifiche azioni mirate di concertazione e di accompagnamento, promuovendo iniziative di contrasto al rischio di erosione genetica del patrimonio autoctono, conducendo azioni specifiche per la conservazione ex situ ed in situ, la caratterizzazione e il recupero di risorse genetiche autoctone e azioni di divulgazione della agrobiodiversità.

Responsabile: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Rocco De Canio
Scadenza: 21 dicembre 2012

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Venerdì, 21 Dicembre 2012

formazione e informazioneCon DGR n.1406/2012,  pubblicata sul BUR n.41 del 16 novembre 2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato il Piano di formazione e Informazione per la definizione di obiettivi, contenuti e modalità per l'attuazione della Misura 331 e delle azioni specifiche: A) Formazione e B) Informazione. 

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Mercoledì, 30 Settembre 2020

BIGCon DGR n.1286/2012, pubblicata sul Bur n.36 dell'8 ottobre 2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato l'emanazione del bando di Misura 216 Azione 3 A per il sostegno agli investimenti non produttivi dei terreni agricoli. L'obiettivo è sviluppare una gestione attiva delle risorse naturali, coniugando la gestione agricola a quella faunistica, migliorare la fruizione pubblica delle zone inserite nella Rete Natura 2000 e realizzare investimenti non produttivi. Le iniziative proposte devono prevedere interventi volti alla "realizzazione di strutture per la gestione della fauna selvatica finalizzate a garantire la coesistenza con le attività produttive agro-forestali" nella misura di almeno il 70% dell'intero importo progettuale. Le risorse finanziarie ammontano a € 2.000.000, 00. Il sostegno è erogato sotto forma di contributo in conto capitale, con un'intensità di aiuto pari all'80% del costo dell'investimento ammissibile. L'investimento massimo ammissibile per progetto è pari a € 60.000,00. I beneficiari sono Imprenditori agricoli, singoli e associati in legittimo possesso dei terreni dove vengono realizzati gli investimenti previsti.

Scadenza: 7 novembre 2012
Responsabile di Misura:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Giuseppe Eligiato

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Mercoledì, 07 Novembre 2012

acquedottoCon DGR n. 1293/2012, pubblicata sul Bur n. 36 dell' 8/10/2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato il bando di Misura 125 Azioni 1B-4 per azioni volte al miglioramento delle Infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura. L'intervento è destinato agli Enti Locali che intendono proporre progetti inerenti o la realizzazione di acquedotti rurali (Azione 1B – beneficiari: Comuni o altri enti pubblici e loro associazioni) o l'adeguamento, ristrutturazione e messa in sicurezza della rete viaria rurale, in entrambi i casi a beneficio di un considerevole numero di aziende (azione 4- beneficiari: Enti Locali e loro associazioni).

I progetti dovranno essere redatti nel minimo per un importo di € 75.000,00 e i beneficiari potranno conseguire un contributo massimo di € 200.000,00 per la viabilità rurale e di € 250.000,00 per gli acquedotti rurali.

La data di scadenza per la produzione della domanda è confermata per il 7 novembre 2012. Ai sensi dell'Art.12 del bando gli Enti Locali possono introdurre la domanda nel sistema informatico SIAN decorsi i 15 giorni dalla pubblicazione del bando, avvenuta in data 8 ottobre 2012, e possono inoltrare/presentare la domanda cartacea con la documentazione necessaria entro 30 giorni dalla predetta pubblicazione.

Scadenza: 7 novembre 2012
Responsabile di Misura: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Fernanda Cariati 

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Mercoledì, 07 Novembre 2012

Agricoltura-giovanileCon DGR n.1285/2012, pubblicata sul Bur n.36 dell' 8/10/2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato la pubblicazione di due bandi di attuazione integrata, Misura 112 e Misura 121, inerenti l'Asse 1 del Programma di Sviluppo Rurale Basilicata 2007/2013, con l'obiettivo di accrescere la competitività del settore agricolo e forestale. In particolare, il bando di selezione delle domande relative alla Misura 112 dedicato all' "Insediamento dei giovani agricoltori" mira al potenziamento del capitale umano nel settore agricolo attraverso il ricambio generazionale. Destinatari sono giovani agricoltori, maggiorenni, di età inferiore a 40 anni che si insediano per la prima volta in azienda. Possono essere persone fisiche o giuridiche che potranno inoltrare domanda o solo per la Misura 112 o per entrambe. Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a 4 milioni di euro

Il bando di Misura 112 prevede l'erogazione di un aiuto, fino ad un massimo di € 70.000,00 a giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola in qualità di capo dell'azienda. L'aiuto è costituito da un premio che varia da un minimo di € 15.000,00 ad un massimo di € 40.000,00 e da un abbuono di interesse pari massimo a € 30.000,00. 

Il bando di Misura 121 dedicato all'"Ammodernamento delle aziende agricole" ha come obiettivo il miglioramento della competitività delle aziende agricole attraverso la realizzazione di processi di ammodernamento strutturale, realizzati mediante investimenti in capitali materiali ed immateriali che accrescano il rendimento globale dell'azienda. Per la Misura 121 le risorse finanziarie disponibili ammontano a 4,3 milioni di euro. L'intervento prevede un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale per un importo massimo ammissibile di € 250.000,00.

Scadenza: 7 novembre 2012
Responsabile di Misura: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

AVVISO: PER IL PREZZIARIO CONSULTARE QUELLO REGIONALE PUBBLICATO SUL BUR N.1 DEL 5/01/2012

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Mercoledì, 07 Novembre 2012

cornice albero_bCon DGR n.1096/2012, pubblicata sul Bur n.31 del 27 agosto 2012, la Giunta regionale di Basilicata ha approvato l'emanazione del Bando Misura 214 Azione 5, Pagamenti Agroambientali, Agriobioversità, Progetti di azioni integrate. La misura finanzia interventi volti alla della biodiversità animale e vegetale, alla tutela e alla diffusione di sistemi agroforestali ad alto valore naturalistico, nonchè progetti di azione integrata per la biodiversità. I beneficiari sono enti e agenzie pubbliche territoriali in concerto con le comunità rurali. Gli investimenti sono realizzabili su tutto il territorio regionale e l'azione riguarda le varietà e/o popolazioni di specie vegetale agrarie a rischio erosione genetica e la razza suina tipo "genetico nero lucano". Le modalità attuative prevedono cinque fasi, dalla manifestazione d'interesse proposta da partner aggregati alla negoziazione, presentazione, istruttoria e attuazione attraverso il partenariato. La dotazione ammonta a €1.500.000,00 e l'importo massimo ammissibile è €300.000,00. 

Responsabile: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Rocco De Canio
Scadenza: 17/09/2012

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Lunedì, 17 Settembre 2012

agricoltura biologicaI beneficiari che hanno aderito al Bando Misura 214 Azione 2 “Introduzione o mantenimento dell’agricoltura biologica” approvato con D.G.R. n. 521 del 12.04.2011, al fine di concorrere per il sostegno 2012, devono presentare istanza secondo le modalità previste dall’art. 10 del Bando. L'azione prevede un aiuto ai beneficiari, sotto forma di premi annuali per ettaro di superficie coltivata (SAU), che adottano sull’intera SAU aziendale metodologie produttive biologiche conformi a quanto stabilito dal Reg. CE n° 834/07 e successive modifiche.
La Determina Dirigenziale n.178/2012 è pubblicata sul BUR n. 12 del 16 aprile 2012.
Responsabile : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Rocco De Canio 

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Martedì, 15 Maggio 2012
agricoltura integrata

I beneficiari che hanno aderito al Bando Misura 214 Azione 1 “Sostegno dell’agricoltura integrata” approvato con D.G.R. n° 2204 del 16.12.2009 e integrato con D.G.R. n° 529 del 18.03.2010, al fine di concorrere per il sostegno 2012, devono presentare istanza secondo le modalità previste dall’art. 10 del Bando.

L’azione 1 della Misura 214 “Sostegno dell’agricoltura integrata” prevede un aiuto ai beneficiari, sotto forma di premi annuali per ettaro di superficie coltivata (SAU), che adottano sull’intera superficie aziendale le disposizioni tecniche indicate nei disciplinari di produzione integrata (DPI) per la fase di coltivazione, per tutte le colture per le quali i disciplinari sono stati definiti ed approvati.
La Determina Dirigenziale n.176/2012 è pubblicata sul BUR n. 12 del 16 aprile 2012. 
Scadenza il : 15/05/2012

Informazioni aggiuntive

  • Data di scadenza Martedì, 15 Maggio 2012
Pagina 5 di 8
AddThis Social Bookmark Button
euspacer1 regbasspacer2repubblicaita

To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information